Israele

Progetti Ciscos

In Israele è stata donata un aula d’informatica con la consegna di 10 computer alla presenza dell’Ambasciatore d’Italia Luigi Mattiolo per un centro sociale “Casa d’Italia” della  Beit-Wizo a Jaffa, per la conoscenza informatica dei ragazzi del centro.

In Israele nel 2011, una delegazione a seguito della presidente Del Ninno ha gettato le basi di un intervento svolto dal CISCOS a favore della scuola cattolica di S. Giovanni d’Acri. Padre Quirino Calella attraverso una banda musicale formata dai suoi alunni nel segno della pace, ha riunito le tre religioni monoteiste.